< menu principale




STRUTTURE TESSILI / Chancaycat / 2012


51 x 230 cm
Filo e fettucce di canapa appositamente tinte
Tessuto a reticolo e inserimenti aggettanti

 





< indietro
| avanti >

  Sempre mi ha affascinato l'infinita varietà delle strutture tessili del Perù precolombiano. Nei tessuti Chancay un reticolo, formato da coppie di fili d'ordito distanziati e legati da una doppia trama, serviva di base per motivi ricamati. In esso le doppie trame annodate e distanziate, che non scorrono e creano spazi aperti, permettono non solo il decoro con ricamo, ma anche l'introduzione a zone di un elemento estraneo. Ho dunque pensato ad una fettuccia di canapa, parzialmente tinta. Il titolo del lavoro è in onore di Caterina Maioli, l’amica che ha tinto con l’indaco la fettuccia.