novità

strutture tessili
design tessile
ricerca sulle tecniche tessili
insegnamento

collezioni
telai
biblioteca

mie esperienze
associazione
contatti

english
LA BIBLIOTECA





La biblioteca si è formata a poco a poco lungo due diversi filoni: lo studio della tessitura a mano e l’interesse per la tecnologia tessile e la creatività nella produzione, sia tradizionale che innovativa. Il mio primo libro è stato Band, di Liv Trotzig e Astrid Axelsson, un testo in svedese di cui non mcapivo una sola parola ma che subito mi ha insegnato a imparare guardando le illustrazioni, dato che non conosco lo svedese. Nel 1958, durante un bellissimo viaggio di quasi due mesi in Svezia e Finlandia, avevo visto molto tessere nelle campagne e cercato e visitato scuole di tessitura. Al ritorno, con questo libro ed un piccolo telaio inkle, avevo imparato da sola a tessere e iniziato la mia piccola impresa commerciale di cravatte e cinture. La biblioteca ha ora raggiunto gli oltre 1600 volumi e fin dall’inizio mi si è posto il problema di schedare i testi. Ho fatto un po’ di indagini in biblioteche pubbliche anche grandi ma generiche e in biblioteche più specifiche di musei del tessile e di scuole di design.

Ho cercato di creare un criterio di suddivisione per me funzionale ed ho in primo luogo introdotto i dati bibliografici precisi di ogni volume.



 





Ho poi creato una suddivisione logica dei volumi per argomento, prendendo come spunto la suddivisione decimale del Dewey, ma adattandola alle mie esigenze. Solo recentemente ho visto che una grossa biblioteca tessile americana ha creato una suddivisione molto simile alla mia. I testi migliori sono in inglese, ma è sufficiente un vocabolario base per comprenderli.
Per facilitare la ricerca e lo studio con Anna Ravano, traduttrice ed ex-allieva, ho compilato un vocabolarietto tecnico inglese-italiano di circa cinquecento parole.
Le foto delle pagine seguenti danno una prima piccola idea di alcuni degli argomenti trattati.
Questa sezione verrà in futuro ampliata con una presentazione più completa.

La biblioteca è aperta a tutti i soci dell’Associazione Studio di Tessitura Paola Besana. Per i non soci, dopo una prima consultazione gratuita, c’è una quota annuale di € 15. Le modalità, i giorni e l’orario della consultazione della biblioteca sono nel PDF scaricabile qui.




Introduzione alla tessitura a mano
Primi manuali
Evoluzione dei telai
Telai – sviluppo dell’industrialesimo
Intrecci vegetali nella tradizione popolare
Libri consultati durante un corso di progettazione
Annate di riviste della collezione Daberti