< menu principale




LA BIBLIOTECA /
Telai - sviluppo dell'industrialesimo

 





< indietro
| avanti >

Di questa epoca a me interessa particolarmente l’aspetto sociale e quello del gusto.

Nel suo delizioso libretto Quali macchine ho veduto Alessandro Rossi, fondatore del Lanificio Rossi, fa con belle illustrazioni una descrizione della evoluzione di tutti i macchinari tessili e dei diversi processi di lavorazione lanieri tra il 1846 ed il 1896.

In cinquanta anni tutte le lavorazioni della lana, dalla lavatura della fibra alla piegatura e imballaggio dei tessuti, passano da manuali a meccaniche. A noi pare oggi che il mondo corra, ma allora veramente è cambiato in poche decine di anni.


 

Alessandro Rossi termina il libretto con una pagina di giuste considerazioni sul miglioramento del livello di vita degli operai, concludendo però, al punto 7, con l’illusione di molti industriali illuminati dell’ Ottocento che Amore e concordia hanno sempre regnato tra capitale e lavoro!

Questo è l’esempio di cosa ci racconta uno solo dei libri raccolti in questa fotografia. Le storie delle evoluzioni tecniche sono sempre storie di grandi sovvertimenti ed evoluzioni sociali.


 

TELAI – SVILUPPO DELL’INDUSTRIALESIMO


ALESSANDRO ROSSI
, Quali macchine ho vedute: 1846, 3 Novembre, 1896, Lanificio Rossi, Schio, 1896, 35 pp., ill. b/n

ENZO PIFFERI, Gli strumenti della seta, Enzo Pifferi, Como, 1990, 91 pp., ill. b/n

FRIEDRICH SCHIERACH, Gründliche Anweisung zur Vorrichtung der Jacquard-Maschine, in Commission by F.W. Otto, 1842, 56 pp., ill. b/n

I resti di una rivoluzione / Remains of a Revolution, catalogo della mostra fotografica organizzata dal Britsh Council (dicembre 1977-ottobre 1978), Britsh Council, London, 13 pp., ill. b/n (in italiano e inglese)

PIETRO D'AVANZO, Regola per la meccanica del telaio da seta 1753, Corbo e Fiore, Venezia, 1981, 71 pp., ill. b/n e col.

DIDEROT-D'ALEMBERT, L'Encyclopedie. Tessuti. Raccolta di tavole, sulle scienze, le arti liberali e le arti meccaniche con relative spiegazioni, Libritalia, Milano, 2002, ill. b/n, ISBN 88-8197-279-4

JOSETTE GONTIER, La Soierie de Lyon, Christine Bonneton, le Puy, 1985, 131 pp., ill. b/n e col., ISBN 2-86253-004-2

D. DE PRAT, Traité de tissage au jacquard, Ch. Beranger, Paris, 1921, 394 pp., ill. b/n

ANNA P. BENSON, Textile Machines, Shire Albums 103, Shire Publications, Oxford, 1987 e 2002, 32 pp., ill. b/n, ISBN 9780852636473

ENZO QUARENGHI, a cura di, Crespi d'Adda: la fabbrica e il villaggio, Il filo d'Arianna, Bergamo, 1984, 43 pp., ill. b/n

K.R. GILBERT, Textile Machinery, Her Majestry's Stationery Office, London, 1971, 23 pp., ill. col., ISBN 0112901166







  < indietro | avanti >